Bonus bebé prime spese 2019

Pubblicata il 02/04/2019

Tra i punti rilevanti delle linee programmatiche dell’Amministrazione Comunale c’è anche la promozione della famiglia, in particolare quella di nuova costituzione, nella quale il momento di nascita di un figlio viene valutato come critico, in relazione a tutte le spese che essa può comportare. A fronte di ciò si è ritenuto di intervenire con misure straordinarie a sostegno del reddito, istituendo, anche per l’anno 2019, come come per l'anno scorso, un “Bonus bebé prime spese” con fondi totalmente a carico del Comune pari a € 100 da assegnare una tantum al nuovo nucleo familiare di tutti i nati dell'anno. Non sono previsti limiti di reddito. Unici requisiti: cittadinanza comunitaria o possesso dei prescritti titoli di soggiorno regolari, uno dei genitori residenti a Zenson di Piave da almeno un anno. Il bonus dovrà essere speso unicamente negli esercizi commerciali di Zenson di Piave per l’acquisto di beni destinati alla cura del bambino (alimenti, pannolini ecc.). Il Comune rimborserà la somma agli assegnatari, su presentazione di scontrini fiscali. Pur essendo consapevole che l’entità del contributo risulta essere esigua, l’Amministrazione Comunale vuole comunque, secondo le proprie capacità di bilancio, dare un supporto concreto alle famiglie con figli piccoli che purtroppo per molteplici motivi si vedono costrette ogni giorno a confrontarsi con una delicata gestione economica del budget famigliare. Ai genitori dei nuovi nati l'Amministrazione comunicherà il diritto di accedere al bonus con comunicazione scritta.

Facebook Google+ Twitter
torna all'inizio del contenuto