NUOVA ORDINANZA n. 37 del Presidente della Regione del Veneto Zaia valida da domani 04.04.2020 fino al 13 aprile 2020

Pubblicata il 03/04/2020

NUOVA ORDINANZA n. 37 del Presidente della Regione del Veneto Zaia valida da domani 04.04.2020: PROROGA al 13 aprile 2020 (compreso) ed ESTENDE gli effetti del precedente dispositivo del 20 marzo scorso:

🚫 PARCHI E GIARDINI PUBBLICI: restano chiusi e interdetti al pubblico

🚳 IN BICICLETTA O A PIEDI: ci si può spostare solo per comprovate esigenze lavorative, motivi di salute, raggiungere gli esercizi che possono rimanere aperti o per situazioni di necessità;

🛂 ATTIVITÀ MOTORIA o USCITA CON ANIMALE: obbligo di rimanere nelle vicinanze della dimora, e comunque ad una distanza non superiore a 200 metri;

🚫 CHIUSURE DOMENICALI: i negozi di generi alimentari di qualsiasi dimensione devono rimanere chiusi nelle giornate di domenica;

ESENZIONI CHIUSURE DOMENICALI: farmacie, parafarmacie ed edicole possono continuare la propria attività anche di domenica;

🛂 ESERCIZI COMMERCIALI (1/2): per le attività di spesa all’interno dei locali può accedere un solo componente del nucleo familiare.

L’ordinanza odierna INOLTRE introduce queste ulteriori limitazioni:

🛂 MERCATI: i mercati aperti solo dove possano essere perimetrati con un unico varco di entrata ed un unico varco di uscita differenti, con sorveglianza pubblica o privata che vigili sul rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro e del divieto di assembramento; SICCOME IL COMUNE DI ZENSON DI PIAVE NON RIESCE A GARANTIRE QUESTI REQUISITI DI SICUREZZA IL MERCATO SETTIMANALE RIMARRA' CHIUSO FINO A CESSATA EMERGENZA

🚫 FLOROVIVAISMO: è vietata la vendita di prodotti florovivaistici, garden e similari;

🛂 ESERCIZI COMMERCIALI (2/2): possono essere ammessi nei locali solamente clienti muniti di guanti e mascherina protettiva che copra naso e bocca;

CANCELLERIA: è permesso il commercio di articoli di cancelleria all’interno di esercizi di vendita di generi alimentari;

La violazione delle presenti disposizioni e dell’ordinanza comporta l’applicazione delle sanzioni di cui all’art.4 del decreto legge n.19 del 2020.


Allegati

Nome Dimensione
Allegato ORDINANZA DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE n. 37 del 03 aprile 2020.pdf 228.11 KB

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto